Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


  Reply to this topicStart new topic

> TEMA SUI PASSATEMPI
 
admin
Inviato il: Giovedì, 22-Apr-2010, 14:40
Quote Post


Administrator
*

Gruppo: Admin
Messaggi: 3
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Apr-2010



Credo si possa benissimo capire, che i passatempi di oggi, soprattutto quelli di noi giovani sono molto diversi da quelli di una volta. Mi è capitato spesso, di ascoltare alcuni racconti di mia madre e soprattutto di mio padre. E prendendo appunto, in esempio i miei genitori ho capito che si divertivano in altri modi. Mia madre magari, uscendo in bicicletta, oppure girando con i pattini nei cortili, si divertiva moltissimo. A volte faceva qualche escursione nei i boschi spesso, in compagnia dei suoi amici.
Mio padre, invece, girava insieme a una piccola banda di musicisti sempre per strada alla ricerca di qualche avventura. Io penso che i passatempi di una volta, erano meno incentrati sull’oggetto di divertimento e più orientati al desiderio di condividere il momento. Il piacere di trascorrere del tempo con gli amici era un’emozione bella che poteva motivare l’incontro . Il contesto in cui hanno vissuto i miei genitori da ragazzi è stato quello di una vita semplice. La possibilità di comprare quello che desideravano era tutt’altro che esistente, ma anche se possedevano poco, si divertivano veramente molto. Il contesto in cui viviamo noi, le nuove generazioni di ragazzi, invece è molto differente. Siamo sempre attratti, come lo erano i nostri genitori, dalla voglia di scoprire, ma questa possibilità oggi è accessibile in altri modi, attraverso la tecnologia, per esempio e quindi attraverso il computer. Attraverso questi strumenti possiamo raggiungere quello che desideriamo stando seduti davanti allo schermo. Il contatto con gli altri, la necessità di socializzare, sono in realtà in parte diventati virtuali. Io credo che nella società di oggi il divertimento sia sempre più difficile. A volte sembra addirittura una sfida E’ per questo che molti ragazzi, per provare un’emozione forte si spingono ai limiti e oltre la legalità, rendendo il divertimento come una sfida contro se stessi. Io personalmente credo di aver trovato una via di mezzo per utilizzare il mio tempo libero in modo costruttivo. Esco volentieri con gli amici, facendomi ogni tanto una partita a pallone, anche se a volte ho la necessità di socializzare attraverso il computer. Io penso che i passatempi di una volta, come quelli di mio padre e di mia madre erano più divertenti di quelli a disposizione di tutti oggi Il giovane oggi giorno è eccessivamente attaccato alla tecnologia e cerca sempre di esagerare nella ricerca del divertimento, di andare oltre le regole, probabilmente guidato dal desiderio di essere rivoltoso ed eversivo, come per manifestare un disagio che non sa definire
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.1431 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]